Il latte di tigre, un piatto afrodisiaco della cucina peruviana

0
1933

Il latte di tigre è una bevanda che può essere servita come antipasto, come snack o come cocktail. Proviene dal famoso ceviche (pesce crudo marinato) ed è sempre servito come un succo. Infatti è il succo di Ceviche quindi il risultato della concentrazione di sapori acidi e piccanti dati dal succo di limone mescolato con il sapore forte del pesce, dei crostacei, del peperoncino e da altri ingredienti usati nella preparazione del ceviche.

Nelle cevicherie è consuetudine per i commensali bere con un cucchiaio il succo di ceviche lasciato sul piatto. Il succo è chiamato “latte di tigre” perchè per le sue proprietà ricostituenti e afrodisiache fa sentire forti e pieni di energia…come una tigre!

Il latte di tigre veniva bevuto anche separato dal ceviche, nei posti più umili come i mercati dove era servito in bicchieri di vetro come ricostituente per i postumi di una sbornia o come afrodisiaco.

Per il suo basso prezzo è diventata una bevanda molto popolare ed è negli anni ’90 che è entrato a far parte dei menu dei migliori ristoranti e delle migliori cevicherie come uno dei must della cucina peruviana.

Ne esistono molte varianti date dalla creatività degli chef peruviani. Una di queste è il latte di pantera, preparato con deliziose conchiglie nere che conferiscono un colore più scuro e un sapore più forte alla bevanda.

Può essere servito in un bicchiere o in una tazza come antipasto, come primo o come cocktail. Certo è che è una bevanda amata da tutti gli amanti del pesce. Lo si trova nei locali più modesti così come nei migliori ristoranti ed è uno degli antipasti più richiesti dai turisti che visitano il Perù. Ricetta per 4 persone:

Ingredienti

  • 100 grammi di filetto di pesce bianco
  • 1/2 tazza di brodo di pesce
  • 1 cucchiaio di trito di sedano
  • 1 tritato di peperone
  • 1/2 cipolla tritata a cubetti
  • 2 cubetti di ghiaccio
  • 1 cucchiaio di coriandolo tritato
  • 1 cucchiaino di aglio tritato
  • Sale e pepe

Preparazione

In un frullatore mettete il succo di limone, il pesce, il brodo di pesce, il peperone, l’aglio e frullare. Quindi versare in un bicchiere e aggiungere il coriandolo tritato, il ghiaccio, la cipolla tritata, sale e pepe a piacere. Mescolare il tutto e servire in bicchieri o tazze decorate con code di gamberi e capesante.