PerùModa: Fashion Made in Perù

Varietà, colori forti, design impeccabile, creatività, secoli di storia e, soprattutto, materie prime di qualità caratterizzano la moda peruviana. E ogni anno il made in Perù si mostra al mondo con un’importante fiera: PerùModa a Lima.

0
69
perumoda fashion peru

Capi di abbigliamento confezionati e rifiniti in modo eccellente con uno dei migliori cotoni al mondo, prodotti che mostrano un’indiscutibile ed elevata complessità tecnica ed estetica, dal design impeccabile, una generazione di stilisti emergenti che sta conquistando le passerelle internazionali con creazioni originali e di tendenza che sintetizzano l’antichissima arte della tessitura preispanica peruviana.

Perù paese cotonicoltore

Il Perù è un paese cotonicoltore per eccellenza e oggi l’industria cotoniera è una delle più importanti per l’economia del Paese, grazie alle numerose aree coltivate come Ayacucho, Puno, Cusco, Junín, Apurimac e Lima e ad un’attenta coltivazione seguita passo dopo passo, dalla semina al confezionamento.

Cotone Pima

Ottima qualità delle fibre naturali utilizzate per confezionare gli abiti, come il cotone Pima, coltivato ed estratto in un deserto nel nord del Paese, uno dei migliori cotoni al mondo per la brillantezza, la sofficità e la filatura uniforme, con cui si realizzano indumenti esclusivi.

Non bisogna dimenticare, inoltre, che il Perù è il principale produttore di fibre fini di camelidi sudamericani, importanti sia per la lana che per la carne, che vivono sulle Ande peruviane, come l’alpaca da cui si ottiene una tra le lane più pregiate, leggera e di grande efficacia termica.

Eredità Inca

Fibre tutt’oggi utilizzate dagli stilisti emergenti che, pur scegliendo tessuti e stili ereditati dagli Inca, sono consapevoli dell’importanza dello sviluppo sostenibile e della conservazione della natura e per questo confezionano anche abiti realizzati con cotone organico, originali e di tendenza.