5 consigli per preparare un buon ceviche

0
157
buon ceviche

Gastronomia Italia Perù ti presenta i 5 consigli per preparare un delizioso ceviche, il piatto principe della culinaria peruviana che consiste in un piatto di pesce fresco, crudo e marinato con ingredienti che portano le carni a cottura senza fuoco.

La sua freschezza e il sapore squisito lo convertono in uno dei piatti più desiderati dai peruviani. Questo delizioso piatto fresco a base di pesce crudo è perfetto da servire come antipasto durante il periodo estivo. Potete anche personalizzare la ricetta dosando le dosi di peperoncino oppure sostituendo l’orata con un altro pesce della carni bianche e sode.

1. Che pesce comprare?

La cosa importante è che sia fresco del giorno perchè si possa sentirne il sapore, tra i ceviche peruviani più prelibati ci sono il pesce persico e le capesante, ma puoi fare il tuo ceviche anche con salmone, pesce spada o branzino.

2. Il taglio preciso

I pezzi di pesce a cubetti permetteranno di assaporarlo al meglio. Però non sarà completo senza la onnipresente cipolla. Tagliala a julienne e lasciala in ammollo in acqua fredda.

3. La dose di limone

Non c’è niente di peggio che un ceviche scotto. Per questo ti raccomando di spremere il limone sul momento. Per ridurre il sapore agro non commettere questi errori: strizzarlo, immergerlo in acqua e risprimerlo ancora.

4. Con cosa si accompagna?

Un buon ceviche del nord Perù si accompagna con i buonissimi chifles (patatine di platano), patata dolce, fagioli e mais tostato.

5. Il tocco finale.

“Se non è piccante, non è ceviche!” è lo slogan che insegue questo piatto. Non a tutti piace la stessa intensità di piccante. Se sei uno di quelli a cui piace molto piccante, tagli il peperoncino a metà e schiaccialo con cucchiaio dentro il succo. Al contrario, spargi un pizzico di peperoncino alla fine.